giovedì 26 agosto 2010

classica io? ma vaaa....

Ecco lo sapevo, la scuola di trapunto, anzi no, che "scuola", vi ho mai detto che questa parola mi provoca briiiiiviiiidii?
allora dicevo, questo minicorso ha provocato una serie di uhhh, che roba vecchia, che classicume complicato, ma chi le fa le trapunte?

trapunte??? trapunte? come queste??
o questa?, bhe sì è una copertina in realtà...
e questi allora?
provate a coprirvi. il dito mignolo, forse.
deliziosi insieme, come due innamoratini, chissà, magari ci scappano anche uova e pulcino ^__^.

ecco, adoro il trapunto perchè è SEMPLICE, immediato e di grande impatto. e trovo che renda raffinato qualunque oggetto. certo, poi per i figli si fa pure la CHIMERA!!! ma è un'altra storia.
a domani per la settima puntata, forse... se non sarò invecchiata troppo...

4 commenti:

Rita B. ha detto...

Ma che belli i due uccellini!
Belli è poco ,me li mangerei son bellissimi! Brava bacioni!

Amalia ha detto...

gli uccellini sono tenerissimi... che brava!
Oggi pomeriggio riporto il disegno su stoffa, ho già stampato le prime lezioni del tuo corso, non vedo l'ora, sarò all'altezza maestra?

federica ha detto...

SEMPRE BRAVISSIMA....
UN BACIONEEE
FEDE :)

Anonimo ha detto...

Bellissimi i due uccellini!!!!!!!!!e anche il resto naturalmente.
per i commenti...qualcuno ha scritto: non ti curar di lor ma guarda e passa...ecco tu fai ugualmente
Manu