mercoledì 28 dicembre 2011

tutto cominciò

con una foto su marieclaire inverno, una spilla, questa

e un batuffolo di lanetta marroncina, rimasuglio di un vecchio corso di feltro seguito in tempi non sospetti, in cui apprezzavo una determinata persona prima che si rivelasse per quella che è.

un po' troppo lanosa questa tecnica e mi danno fastidio i peletti così ben evidenti con una foto in macro, ma ha un musetto, ma un musetto, tenerissimo, non trovate?
ed è morbidissimo, un vero coccolone. con grandi occhi, musetto nero e zampotte paffute.

eccolo qui fotografato sulla rivista che lo ha ispirato.

non potevo resistere e ne ho subito fatto un altro. bianco stavolta con un bel cuore. ma sembrava così spaesato....

meno male che ha trovato subito un amico che lo ha stretto fra le braccia.

la magia del Natale, forse, ormai sono inseparabili.

venerdì 23 settembre 2011

dolcetti, portagioie e gioie con amiche

metti un caldo pomeriggio d’estate, metti un folle gruppo di amicheIMG00087-20110714-0002(un po’ sfocate in realtà, ma davvero divertite e divertenti),

un’altra amica beccata tra un viaggio e l’altro, dove sarà ora?PalermoTeatroMassimo

un gatto sornione P1000736metti 3 bambini  e una bella fanciulla, prendi una magica BISCOTTIERAingedienti 4 un uovo, farina, olio, un buon vino passito e cacao amaro e dopo qualche minuto, i piatti sono pronti.ferratelle 188 e  anche i portatovaglioli ferratelle 244 e le coppette  P1000488 con deliziosi frutti di bosco.

Non resta che preparare la torta…

l’impasto è prontoP1000730 e il ferro è caldoP1000762e in brevissimo tempoP1000770 con frutti di bosco, panna e waffell, ferratelle 105 mentre qualcuno sonnecchiaferratelle 087 qualcuno costruisce alte torriferratelle 095 qualcuno leggeab e altri aiutano….ferratelle 117

1.7 ecco qua la meraviglia.ferratelle 191avete fatto caso alla stampa sulla tovaglia? P1000838e ai golosissimi strati? ferratelle 196 mettiamo la torta nei piattini   notato il sottopiatto?ferratelle 217un filino di mieleP1000843evviva le apiP1000844 

e apparecchiamo per benino la tavola  chiamiamo gli ospiti e, e non posso farvi vedere altro, eravamo troppo impegnati a goderci la compagnia e la torta. però… questoP1000846 posso farvelo vedere.

e il portagioie???

oh, l’abbiamo dimenticato,P1000794 ve lo mostro un’altra volta.

ciao ciao!

giovedì 18 agosto 2011

un nuovo cestino

vi capita mai di dover fare luuuuunghe file dal dottore?

dalla mia dottoressa sì. tutti si lamentano, ma tutti e sottolineo tutti, quando è il proprio turno stanno ORE.

perchè?

perchè ti sta a sentire, ti fa lamentare, scolta i tuoi acciacchi e ti visita con calma, un po' di presSsione e un'informazione su un nuovo film al porto turistico, una palpatina alla pancia e un consiglio alimentare, notizie sui figli e un colpo di tosse. ok!

quindi io vado armata di paZienZa e dell'occorrente per cucire. anche della merenda, a volte!

e mi porto questo cestino qui. lo avete visto qualche post più sotto e pubblicato su CaSa da SOGNo.


orbene, un giorno, LEI, la doctorA, lo ha visto.

lo ha complimentato, io go gongolato e quindi, complici un paio di anticamere a caramanico per le cure termali di mio figlio, ecco, l'evoluzione della specie.

un nuovo cestino jeans provenzaleggiante.
perchè che ne sai dei gusti della tua dottoressa che magari vedi in camice in uno spartano studio medico? non potevo andare sul fragoloso come quest'altro e così l'ho decorato con un bel cuscinetto reso un po' più frufru con un pizzetto di cotone e... poteva mai mancare? un magico caMPANello! e dato che è un regalo ecco anche un bel cuoricino. a LEI è piaciuto. e signORIna mODEstia è sempre più gongolante.


***

i più attenti noteranno anche l'anteprima di un nuovissimo progetto!

mercoledì 10 agosto 2011

100% perfidia

la perfidia è una cosa brutta bruTTISSIma e quindi se siete perfidi e comunque avete degli amici vuol dire che siete grandemente fortunati!!!
come me.
la mia cara amica oggi mi ha stoccato un rimprovero e con uMIltà rispondo, tubolare per tubolare
non è che stiamo a pettinare le bambole, qua! se siamo perfidi lo siamo fino in fondo. e così catenella dopo catenella ecco una piccola pochettina, uMIle, di scarso valore (oro, appunto)

con un bellissimo crochet- bouton

capiente e resistente come una gerla, tutta tubolare, carissimi!!! eh sì, sennò dov'è la perfidia?
e l'ho subito riempita di tesori e colori.
l'ho chiusa col meraviglioso crochet-bouton pronta per altre impreviste e imprevedibili quanto irresistibili ispirazioni, da condividere magari a cena o in un CALDO pomeriggio con persone speciali.
e in più ho scoperto un'altra cosa, la perfidia è muta e snob, ma questa è un'altra storia.

martedì 26 luglio 2011

due barche e un faro

un bel dì partì, l'erba era verde e il cielo azzurro.solcò mari, il vento gonfiava le vele
finchè la luce del faro lo richiamò

l'approdo fu facile e sicuro e lo sbarco lieto e amichevole.


il calore di una casa lo accolse con gioia ricambiata

e restò in attesa di nuove avventure, fermo sulla porta

guardia e sicurezza di cuccioli addormentati.